In offerta!

Piastra per capelli

39,00

Descrizione

piastra per capelli singola checkout

Comoda piastra per capelli pieghevole grazie alla sua capacità di ridurne l’ingombro sta facilmente anche in borsetta. Quando si vuole ottenere una acconciatura ordinata ma veloce, la piastra per capelli rimane senza dubbio lo strumento più popolare e diffuso.

Grazie alle sue caratteristiche, infatti, essa permette di ottenere un liscio definito e di lunga durata con poche, semplici mosse, qualificandosi come il prodotto ideale per chi ha poca manualità o poco tempo da dedicare alla messa in piega.

  • – ferro da viaggio semplice (mini), non occupa molto spazio ed è ideale per i viaggi.
  • – pieghevole (occupa uno spazio minimo in borsa o in casa).
  • – stiratura dei capelli facile e veloce – regolazione della temperatura 140-200C
  • – meccanismo di sicurezza
  • – cavo di alimentazione rotante

intense mask A13 piastra per capelli recensione 13

Va sottolineato che idealmente la piastra andrebbe passata su capelli perfettamente asciutti. 

Infatti, stringendo le ciocche bagnate tra le due placche calde, si crea uno sbalzo termico eccessivo che a lungo andare sfibra e disidrata i capelli fino a renderli secchi, opachi e spenti.

Ma quali sono i passaggi fondamentali che dobbiamo seguire per usare la piastra in modo corretto e, allo stesso tempo, ottimizzare la messa in piega ottenendo il risultato desiderato?

Vediamoli di seguito nel dettaglio:

  1. Innanzitutto, posizionatevi davanti a uno specchio, in modo da avere comodamente una visuale completa di tutta la chioma durante la messa in piega;
  2. Procedete poi districando bene i capelli e sciogliendo eventuali nodi con una spazzola o un pettine, affinché il passaggio della piastra risulti più fluido e delicato;
  3. Accendete la piastra, quindi aspettate che il livello di calore venga raggiunto;
  4. Nel frattempo, passate a dividere la capigliatura in ciocche, possibilmente fissandole con l’aiuto di pinze o mollette. Per ottenere un liscio perfetto, le sezioni non devono essere più larghe di 2 o 3 centimetri;
  5. A questo punto, la piastra va chiusa sulla ciocca selezionata e passata lungo tutta la sua lunghezza dall’alto verso il basso, mantenendola possibilmente in diagonale;
  6. Si dovrà dunque procedere con la stiratura di ciocca in ciocca, in modo ordinato, partendo da quelle attaccate alla nuca per poi salire gradualmente fino alla parte superiore del capo;
  7. Una volta lisciate tutte le ciocche, si può rendere l’effetto più duraturo applicando sulle punte un po’ di cera modellante oppure fissando i capelli con la lacca. Quest’ultima può essere vaporizzata sui capelli o anche direttamente sulla spazzola, che andrà poi passata tra le ciocche, per ottenere una messa in piega il più naturale possibile.

piastra per capelli 08

Per questo tipo di prodotti si consiglia normalmente un uso che va da una a tre volte a settimana.

Mantenere la piastra per capelli in buono stato!
Affinché la nostra piastra per capelli duri il più a lungo possibile e si mantenga sempre a livelli ottimali è necessario pulirla frequentemente. È sufficiente passare un panno asciutto sulle placche ancora tiepide perché tutti gli eventuali residui vengano eliminati, garantendo in questo modo un rendimento ottimale della piastra per capelli durante gli utilizzi successivi.

Cosa Include:

  • 1 piastra per capelli

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Piastra per capelli”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.