Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni

I 7 chakra: i centri di energia essenziali per il tuo equilibrio interiore

LA CANDELA
DEI 7 CHAKRA

Allinea i tuoi sette chakra per vivere al meglio

candela Il Market di Rafius
5.397 recensioni positive
5/5
 

PROMOZIONE -50%
a partire da € 49,99 € 99,98

Benvenuti

Ciao a tutti e benvenuti nel mio sito! Oggi parleremo dei chakra, i centri di energia essenziali del nostro corpo. Se siete interessati alla spiritualità, alla meditazione o alla cura di sé, allora questo articolo fa per voi. Ma anche se siete scettici, vi invito a rimanere con me e scoprire qualcosa di nuovo.

Cos'è un chakra?

centri di energia essenziali

Prima di tutto, cos’è un chakra? In sanscrito, la parola chakra significa “ruota” o “cerchio”. I chakra sono dei centri di energia essenziali che si trovano lungo la colonna vertebrale e che corrispondono a diverse aree della vita fisica, emotiva e spirituale.

In totale, ci sono sette chakra principali, ossia centri di energia essenziali e ogni chakra rappresenta un diverso aspetto del nostro essere, come ad esempio la stabilità, la creatività, la comunicazione e la saggezza.

La Candela dei 7 Chakra

La Candela dei 7 Chakra combina la metafisica e l’aromaterapia diventando un ottimo modo per migliorare le sessioni di purificazione energetica e per la meditazione, Reiki e Yoga.

Con questa candela potrai rasserenare la mente, ritrovare armonia e pace, superare ostacoli e raggiungere i tuoi intenti.

La fragranza naturale è realizzata miscelando gli oli essenziali di Caprifoglio e Cedro.

– Caprifogliostimola il buon umore e favorisce la serenità. In aromaterapia, l’olio essenziale di caprifoglio aiuta a superare la nostalgia e i brutti ricordi legati al passato.

– Cedro: Con il suo potere armonizzante favorisce il radicamento a terra: aiuta a riequilibrare il primo chakra Muladhara e permette di “centrarsi”, dando coraggio, energia e favorendo l’autostima.

centri di energia essenziali

In equilibrio

centri di energia essenziali
centri di energia essenziali
centri di energia essenziali

Per mantenere un equilibrio tra questi centri di energia essenziali, dobbiamo imparare a riconoscere i blocchi o le disfunzioni che possono verificarsi in ognuno di essi. In questo modo, possiamo adottare le pratiche giuste per aiutare a sbloccare e bilanciare ogni chakra, come ad esempio meditazione, yoga, esercizio fisico e terapie alternative come l’agopuntura e la riflessologia.

Ogni chakra ha la sua energia unica e rappresenta un aspetto specifico del nostro essere. Quando tutti i centri di energia essenziali sono in equilibrio, ci sentiamo in armonia con noi stessi e con il mondo che ci circonda.

Descrizione dei sette centri di energia essenziali e rispettivi colori

  1. Chakra radicale (Rosso): Si trova alla base della colonna vertebrale ed è associato alla stabilità, alla sicurezza e alle necessità fisiche come il cibo e l’alloggio.
  2. Chakra sacrale (Arancione): Si trova nella zona pelvica ed è associato alla creatività, all’energia sessuale e all’espressione emotiva.
  3. Chakra del plesso solare (Giallo): Si trova nella regione dell’addome superiore ed è associato alla forza di volontà, alla fiducia in sé stessi e alla capacità di prendere decisioni.
  4. Chakra del cuore (Verde): Si trova al centro del petto ed è associato all’amore, alla compassione e all’empatia.
  5. Chakra della gola (Azzurro): Si trova alla gola ed è associato alla comunicazione, all’espressione creativa e alla verità.
  6. Chakra del terzo occhio (Indaco): Si trova tra le sopracciglia ed è associato all’intuizione, alla percezione extrasensoriale e alla saggezza interiore.
  7. Chakra della corona (Viola o Bianco): Si trova sulla sommità della testa ed è associato alla consapevolezza, alla conoscenza spirituale e alla connessione con il divino.

Scelta del colore

I colori dei chakra possono variare a seconda delle tradizioni e delle pratiche, ma questi sono i colori più comuni. La scelta del colore è spesso basata sulla corrispondenza tra il colore e l’energia o la qualità associata al chakra. Ad esempio, il rosso del chakra radicale rappresenta la stabilità e la sicurezza, mentre il verde del chakra del cuore rappresenta l’amore e la compassione. La meditazione sui colori dei chakra può essere un modo efficace per aiutare a sbloccare e bilanciare questi centri di energia essenziali nel corpo.

Conclusione

Per concludere, i chakra sono un modo utile per comprendere la connessione tra il nostro corpo, la mente e lo spirito. Spero che questo breve articolo vi abbia dato una panoramica sui centri di energia essenziali e vi abbia incoraggiati a esplorare ulteriormente questo argomento affascinante. Grazie, ci vediamo alla prossima!

Pagamento sicuro alla Consegna

Spedizione espressa 24/48h

Garanzia di qualità

Visualizzazioni: 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *